come addormentare per qualche ora Nina

dito, coperta o mamma…

Perché non ho scritto “Come addormentare per qualche ora un bambino”? perché ogni bambino necessita dei propri rituali..costruiti minuziosamente con la propria mamma e/o papà. Per dirla tutta avrei dovuto specificare: “Come addormentare per qualche ora Nina OGGI”. Eh si, ciò che ieri si era rivelata come vincente strategia, oggi non funziona più! L’elasticità della mamma è fondamentale: se una posizione, una canzone, un dondolamento non funzionano più, inutile accanirsi, è necessario cambiare. Ecco allora che possiamo finalmente dire che oggi (e solo oggi) Nina (e solo Nina) si è addormentata vicino alla finestra, sentendo lo scrosciare della pioggia, ciucciando la tetta di mamma per poi coricarsi nel suo lettino e dormire beatamente e profondamente per ben 3 ore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...